Toscana

Dolce Toscana, tu dal monte al mare
appari quale terra singolare:
hai splendida natura in ogni parte
e molti insigni monumenti d’arte.
Ti lodano per l’olio o per i vini
ed anche per le pecore e i bovini;
e ti dan vanto ancor per i cavalli
e per il ricco dono dei metalli:
ma la tua vera gloria son gl’ingegni,
che d’alto onore ognuno stima degni.
Col sommo Dante, sono ovunque noti
Leonardo, Galileo e il Buonarroti.
(Anonimo)